Con piacere segnaliamo ai nostri ospiti che Albergo Adele accetta il “Bonus Vacanze”  previsto dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020)

Resta sempre aggiornato con le news di Albergo Adele, il tuo hotel a Bormio.

Albergo Adele – Bormio – accetta il Bonus Vacanze 2020

Resta sempre aggiornato con le news di Albergo Adele, il tuo hotel a Bormio

Con piacere segnaliamo ai nostri ospiti che Albergo Adele accetterà il “Bonus Vacanze”  previsto dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) 

Al momento le indicazioni non sono ancora chiarissime ma cerchiamo di aiutarvi a comprendere meglio cos’è e come dovrebbe funzionare il Bonus.

Che cosa è il bonus vacanza?

Il “Bonus vacanze” è una delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio”  nell’ art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020.  Questo offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in Italia in alberghi, , villaggi turistici, campeggi, agriturismi e b&b.

Il bonus può essere richiesto e speso dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.

Chi può richiedere il bonus vacanze?

Potranno ottenere il “Bonus vacanze” i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro. Per il calcolo dell’ISEE è necessaria la Dichiarazione sostitutiva unica (DSU), che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare e ha validità dal momento della presentazione e fino al 31 dicembre successivo. L’importo del bonus sarà modulato secondo la numerosità del nucleo familiare:

  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone
  • 300 euro da due persone
  • 150 euro da una persona.

Per maggiori informazioni su come ottenere la Dichiarazione sostitutiva unica e calcolare l’ISEE consulta il sito dell’INPS.

Per ottenere lo sconto del bonus vacanze è sufficiente comunicarlo all’albergatore al momento della partenza?

Assolutamente no! Il contributo è concesso dallo Stato e verrà recuperato dall’albergatore come credito d’imposta.  La richiesta deve pertanto essere presentata allo stato per tramite dell’apposita applicazione dell’Agenzia delle Entrate. 

Come ottenere il bonus vacanze?

Il bonus potrà essere richiesto e sarà erogato esclusivamente in forma digitale. Per ottenerlo è necessario che un componente del nucleo familiare sia in possesso di un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE 3.0 (Carta d’Identita Elettonica). Al momento della richiesta del bonus, infatti, si dovranno inserire le credenziali SPID e successivamente fornire l’Isee.

Quale è il periodo di validità del bonus vacanze?

Il bonus vacanze è attivo dal 1 luglio al 31 dicembre 2020

Posso utilizzare il bonus vacanze su più soggiorni?

No. Il bonus è utilizzabile in un unica soluzione. Se l’importo del soggiorno è inferiore al massimale previsto dal bonus la parte mancante non sarà in nessun caso riutilizzabile.

Il bonus vacanze è valido solo per prenotazioni dirette?

Si. La normativa prevede che il bonus vacanze è valido solo se il soggiorno viene prenotato direttamente o per tramite delle sole agenzie tradizionali. Il bonus non è valido per prenotazioni effettuate tramite agenzie online come ad esempio Booking.com

Altre informazioni utili?

Per ottenere lo sconto relativo al bonus vacanze è necessario che il cliente ne sia in possesso prima di soggiornare nella struttura ricettiva. Il cliente dovrà infatti comunicare all’albergatore il suo codice personale ottenuto dall’agenzia delle entrate (in forma elettronica tramite apposita app).  Al momento del conto, l’albergatore verificherà se tale importo è “attivo” e successivamente emetterà ricevuta fiscale o fattura con l’effettivo importo scontato.

Clicca qui per consultare la guida pdf realizzata dall’Agenzia delle Entrate. (semplice e di chiara comprensione)

Per maggiori informazioni  vi suggeriamo di recarvi presso la sede INPS a voi più vicina oppure chiedere consiglio al vostro commercialista, CAF di riferimento  o chi vi prepara la dichiarazione dei redditi. 

Fonti dei dati:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/bonus-vacanze1

Buona estate e buona salute a tutti voi da tutto lo staff di Albergo Adele,  il vostro hotel a Bormio

Il contenuto di questa pagina (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) è di esclusiva proprietà di Stefano Bedognè e Albergo Adele, è protetto dalle leggi italiane e internazionali in materia di copyright. È consentita solo ed esclusivamente la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, parziale o totale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.albergoadele.it. Ogni utilizzo differente da quelli previsti (la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l’elaborazione in qualunque forma e modo, ecc.) verrà quindi considerata abusiva e sarà perseguita a norma di legge.

Le escursioni descritte hanno solamente scopo divulgativo e di promozione del territorio. Ogni escursionista deve valutare in maniera autonoma il proprio personale stato di forma fisica, esperienza  e capacità.  L’escursionista dovrà valutare in maniera autonoma le difficoltà del percorso in base alle proprie condizioni, alle condizioni del sentiero e meteorologiche, compresa la presenza di ghiaccio, neve, frane, colate detritiche o altri eventi. Albergo Adele e Stefano Bedognè non si assumono nessun tipo di responsabilità per eventuali incidenti occorsi agli escursionisti durante le escursioni descritte e nei percorsi indicati. Albergo Adele e Stefano Bedognè suggeriscono sempre l’accompagnamento da parte di una Guida Alpina.