Un piccolo ma prezioso museo

2018-07-01T17:55:49+00:0015.02.2018|

[:it]

Un piccolo ma prezioso museo

27 stanze, alcune delle quali decorate con stucchi ed affreschi di gusto barocco, ospitano gli oggetti suddivisi nelle due sezioni, quella storico-artistica e quella etnografica.

Si tratta di una raccolta di oltre 4.000 oggetti che testimoniano la cultura, l’artigianato, il lavoro, il folklore e la vita religiosa nel bormiese. Esposti mediante ricostruzione ambientale si ritrovano la bottega del falegname e quella del ciabattino.

Una piccola cantina ospita gli attrezzi usati nelle diverse fasi della lavorazione del latte, mentre un ampio locale custodisce gli attrezzi usati per la lavorazione dei campi e dei cereali. Una grande diligenza, che sino al 1915 prestava servizio attraverso il passo dello Stelvio è collocata nel museo insieme con carrozze, calessi e grosse slitte da neve. Da non dimenticare sono le collezioni di vecchi sci usati per le diverse discipline.

A testimoniare l’importanza dell’attività tessile femminile, il Museo Civico di Bormio conserva un’interessante raccolta di filatoi, scardassi, arcolai, fusi e un grande telaio. Una sala ospita cimeli e reperti bellici riferibili alle guerre di indipendenza, e soprattutto alla prima guerra mondiale.

La sezione artistica propone ritratti, dipinti, mobili, affreschi, pale ed ancone d’altare, croci e cassettoni, ferma testimonianza della religiosità e della cultura locale.

Museo Civico di Bormio: indirizzo ed orari

Museo Civico di Bormio, via Buon Consiglio 25 c/o Palazzo de Simoni

CLICCA QUI [:]