Loading...
QC Terme e Bormio Terme2018-07-24T21:56:01+00:00

Project Description

TERME A BORMIO

SONO CONVENZIONATI CON L’ALBERGO ADELE TRE STABILIMENTI TERMALI PER SODDISFARE OGNI ESIGENZA

Le acque termali del Bormiese, grazie ai 3 stabilimenti presenti sul territorio (Bagni Nuovi, Bagni Vecchi, Bormio Terme) sono la perla del nostro incredibile comprensorio.
Note fin dal V secolo a.C. le calde acque di Bormio, che sgorgano all’interno dell’area protetta del Parco Nazionale dello Stelvio, vantano tra i suoi visitatori Plinio il Vecchio, Cassiodoro e Leonardo da Vinci che, dopo aver personalmente testato le proprietà benefiche nel 1493 le menzionerà nel Codice Atlantico. Altri illustri personaggi della storia antica e recente hanno avuto il piacere di rilassarsi nelle terapeutiche acque termali di Bormio tramandando nei secoli la fama e le qualità del nostro piccolo paradiso.
Oggi, i tre centri benessere, Bormio Terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi offrono cure termali e relax per tutti, perfino per i neonati.

PROPRIETÀ MEDICAMENTOSE DELL’ACQUA
Le acque termali di Bormio, vengono classificate come ipertermali e solfatoalcalino-terrose, oltre che leggermente radioattive per via della presenza di piccole quantità benefiche di radon. Queste acque, che sgorgano all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, oltre ad assecondare un particolare stato di relax hanno proprietà disintossicanti e antinfiammatorie. La presenza di elementi dalle proprietà benefiche, rende le acque termali di Bormio anche efficaci nell’applicazione in cure dermoestetiche come ad esempio alcune tipologie di psoriasi.

CURE TERMALI A BORMIO TERME

Albergo Adele, con piacere, ricorda ai suoi gentili ospiti che durante il loro soggiorno a Bormio potranno dedicarsi alla loro salute, non solo con il relax e l’aria fine della montagna ma anche con le cure Termali. Dal 1920 Bormio Terme, distante solo 200 metri da Albergo Adele, è un centro specializzato per le cure termali convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

La preziosa acqua termale che alimenta Bormio Terme è utilizzata per:

  • bagni termali consigliati per poliartrosi ed alcune patologie di tipo dermatologico e nelle vasculopatie periferiche;
  • inalazioni ed aerosol consigliate per prevenire riniti, sinusiti, faringiti, tracheiti, laringiti e bronchiti;
  • fangoterapia totale con bagno termale consigliato per la cura e la prevenzione di malattie artroreumatiche.

Altre cure termali effettuabili a Bormio Terme non convenzionate con il SSN sono:

  • il percorso vascolare;
  • la fisioterapia e riabilitazione in acqua termale.

RICORDIAMO CHE CON LA PRESCRIZIONE DEL PROPRIO MEDICO DI FAMIGLIA O DI UNO SPECIALISTA, OGNI CITTADINO ITALIANO HA DIRITTO AD UN CICLO DI CURE TERMALI ALL’ ANNO PAGANDO SOLTANTO IL TICKET.

Per maggiori informazioni sulle cure e sulla convenzione col Servizio Sanitario Nazionale vi consigliamo di contattare Bormio Terme.

>>> Clicca qui per maggiori informazioni

Bormio Terme, oltre al suo importante centro per le cure termali, è lo stabilimento benessere adatto agli sportivi e a tutta la famiglia. Ideale per passare qualche ora di relax, all’interno di una struttura moderna e all’avanguardia, si può scegliere tra una serie di piscine interne ed esterne (alcune interamente dedicate ai bambini), uno scivolo d’acqua lungo 60 metri, una piscina natatoria di 25 metri oltre a zone sauna e bagno turco. Per gli adulti è presente l’area dedicata “thermarium” ad accesso limitato, dove potersi completamente rilassare in tranquillità.
Grazie alla sua convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale è possibile effettuare cicli di cure termali come inalazioni, aerosol, fango terapia, percorsi vascolari e balneoterapia, tutti con le naturali proprietà benefiche dell’acqua termale. Bormio Terme è anche centro estetico e area rigenerante con trattamenti corpo, viso e massaggi. Grazie alla convenzione tra Albergo Adele e Bormio Terme, è possibile accedere allo stabilimento a prezzo agevolato.

>>> Clicca qui per il sito internet ufficiale di Bormio Terme

Costruiti all’interno di una rocca medioevale, Bagni Vecchi sono un tuffo nella storia lungo oltre duemila anni, dalle grotte secolari dei Bagni Romani che conducono ad una delle sorgenti millenarie, fino alla piscina panoramica all’aperto, recentemente rinnovata, a picco sulla conca di Bormio. Una vera e propria fortezza del benessere che regala emozioni senza tempo attraverso un’ immersione nella storia alla scoperta di un benessere che non ha età.
6 settori con differenti percorsi termali per un’esperienza rilassante, rigenerante, disintossicante, tonificante e di rinascita, in un contesto emozionante e suggestivo. Luoghi magici ed unici al mondo: i Bagni Romani conosciuti fin dal I secolo a.C., i Bagni dell’Arciduchessa così chiamati in onore dell’ Arciduchessa d’ Austria che soleva passare periodi estivi ai Bagni Vecchi di Bormio, la Grotta Sudatoria di San Martino che conduce a una delle sorgenti nel cuore della montagna, i Bagni Medioevali, i Bagni Imperiali e la piscina panoramica che spazia sulla Magnifica Terra.

>>> Clicca qui per il sito internet ufficiale di QC Terme – Bagni Vecchi

All’interno di un Grand Hotel dell’800 in stile liberty, il centro termale Bagni Nuovi si articola in quattro settori con differenti percorsi termali. Una realtà unica fatta di aromi, luci, immagini e colori. Quattro settori ognuno per un diverso percorso termale: si parte con i Giardini di Venere con il loro percorso rigenerante, si prosegue nella Grotta di Nettuno che offre un percorso disintossicante, i Bagni di Giove poi offrono un percorso acquatonico – rivitalizzante ed infine i Bagni di Ercole per un percorso rilassante. Da non perdere le Vasche di Saturno: due ampie piscine rettangolari tra loro comunicanti con musicoterapica subacquea e acque a temperatura differenziata con una vasca semicircolare sottostante, alimentata da cascate ad alta intensità. L’insieme delle vasche, con la piccola casetta adiacente, componeva il “Bagno delle pecore” utilizzato, a seguito di una servitù che risale al XII sec., per lavare in acqua termale calda il vello degli ovini prima della tosatura. Il “baitel” serviva da spogliatoio riscaldato per il pastore che poi entrava nelle vasche per procedere al lavaggio degli animali; le cascate adiacenti completavano il risciacquo.
La Baita di Lucina è, invece, una bio sauna panoramica, con musicoterapica, per un’azione rigenerante sulla pelle ed un completo relax psico-fisico. La sauna è al suo interno rivestita con una “boiserie” in cirmolo dei primi dell’ottocento, tipica opera dei mastri falegnami valtellinesi, e ripropone l’ambiente e l’atmosfera delle baite di quel periodo. Da notare il lampadario, un autentico luster, dove venivano agganciate le chiavi della casa e che, secondo la tradizione popolare, proteggeva la baita dagli spiriti del male. Grazie alla convenzione tra Albergo Adele e la società QC Terme possiamo offrire ai nostri ospiti la possibilità di prenotare l’ingresso alla struttura (fino ad esaurimento posti disponibili); escluso il periodo di altissima stagione, è inoltre possibile usufruire di un piccolo sconto sull’ingresso. Ingresso non consentito ai minori di 14 anni compiuti.

>>> Clicca qui per il sito internet ufficiale di QC Terme – Bagni Nuovi